Critiche:
Mariarosaria Belgiovine
Raffaello Bertoli
Emilio Bianchi
Paolo Gestri
Valentina Giovannelli
Ilaria Minghetti
Federico Napoli
Alfredo Pasolino
Silvia Ranzi
Salvatore Rondine
Piera Teglia
Ennio Valtergano
Gilberto Vannini
Viliano Viti
Critica di ENNIO VALTERGANO

Poesia, delicatezza espressiva, toni equilibrati e armonici sono le prime qualità che accarezzano lo sguardo e, attraverso lo sguardo, le corde intime di chi scorre le opere di Margherita Biondi. I paesaggi, il grano, la neve, veri e propri scorci di una natura paga della propria bellezza, raccordano cromatismi tenui e vibranti agli slanci ispirativi, mai dirompenti e seducenti sempre. Gli occhi dell’artista ripercorrono con suadente complicità, quasi indugiando con rispetto, i palpiti colorati della vita e ne traducono con sensibilità tutta femminile suggestioni e immagini, emozioni e pathos.
Infine, la luce, talora abbacinante, talora soffusa e discreta.
L’arte di Margherita Biondi è arte che scaturisce dal cuore per farsi subito lirica, con versi scritti nel colore e attraverso il colore.


Ennio Valtergano